Wacom One:
molto più di una tavoletta grafica

Forte dell’esperienza acquisita con la serie CintiQ, la giapponese Wacom presenta il nuovo One, un display Lcd Ahva grande 13,3 pollici dotato di sensibilità alle penne non solo dell’azienda ma anche di Lamy, Samsung e Staedtler.

One è pensato per i creativi alle prime armi e per tutti coloro che vogliono disegnare, dipingere, prendere appunti in maniera intuitiva grazie all’immediatezza di una penna che lascia tratti e pennellate direttamente sullo schermo.

Con la penna di Wacom è possibile disegnare e dipingere come se si avesse in mano un pennello, grazie alla sensibilità alla pressione (4.096 livelli) e all’inclinazione (± 60°). Inoltre la tecnologia di risonanza magnetica proprietaria di Wacom permette l’uso di stilo privi di batterie, per un utilizzo senza alcun limite di tempo. Il display è grande 225 x 357 x 14,6 mm (area attiva di 294 x 166 mm), pesa un chilogrammo e ha risoluzione Full HD (1.920 x 1.080 pixel).
Il gamut copre l’82% dello spazio colore NTSC, lo schermo è ricoperto da una pellicola antiriflesso e sul retro sono presenti due piedini estraibili per posizionarlo inclinato di 19° sul piano di lavoro.

Il prodotto funziona con macOS, Windows e Android ed è fornito con un pacchetto di software creativi che comprende Wacom Bamboo Paper ideale per prendere appunti e realizzare bozzetti, Adobe Premiere Rush
per montaggi video veloci. È incluso anche un abbonamento gratuito per sei mesi a Clip Studio Paint Pro di Celsys, un programma di disegno potente e semplice, da usare per la creazione di fumetti e manga.

Commenta